Soluzioni casalinghe per le scottature causate dal sole

Soluzioni casalinghe per le scottature causate dal sole

Esse possono essere una buona alternativa per unguenti farmaceutici o creme rigeneranti - soprattutto quando si desidera alleviare rapidamente il dolore. Come trattare le scottature a casa?

All'inizio, ricordati di non bagnare la pelle bruciata con acqua fredda, non lubrificare con creme grassa e non utilizzare impacchi di ghiaccio. Sotto l'influenza del freddo la pelle sarà ancora più danneggiata, e la crema inoltre la irriterà e bloccherà l'evaporazione del calore. Sicuramente una scelta migliore sarebbe una breve doccia tiepida con un graduale abbassamento della temperatura dell'acqua (ma non nella misura in cui diventa molto fredda!). La doccia dovrebbe durare circa 10-15 minuti.
Per alleviare i sintomi, come dolore, bruciore, arrossamento ci aiutano prodotti che hanno proprietà naturali rigenerative.

  •  miele, a causa della forte azione antibatterica e antinfiammatoria, promuove la guarigione più veloce delle ustioni; applicare una piccola quantità su delle garze, e poi applicarle sulla pelle irritata.

  • kefir, yogurt o latticello per raffreddare dolcemente la pelle, leniranno bruciore e sosterranno i processi di rigenerazione; Ma bisogna ricordarsi di non scegliere i prodotti con aggiunta di zuccheri,

  • bianco d'uovo ha sostanze anti-microbiche e calmanti le infiammazioni; Possiamo preparare una benda di garza con il bianco dell'uovo refrigerato o crearne una schiuma e spennellare il tutto sulla pelle irritata,

  • Azione lenitiva e anti-vesciche sono presenti anche nel succo di patata; l'impacco può essere preparato usando la purea di patate o delle fette sempre di patate, coperte con garza, e applicate sulla superficie ustionata per mezz'ora.

  • Impacco di 30 minuti con le fette di cetriolo protegge e nutre la pelle irritata, soprattutto sul viso.

Un modo efficace per le bruciature può essere anche un bagno tiepido, con un paio di cucchiai di farina d'avena, che impedisce la perdita di acqua e supporta la barriera protettiva della pelle. Eccellente agente lenitivo è l’aloe vera (accelera la guarigione) ed una miscela di 100 ml di acqua con qualche goccia di olio di menta ( antinfiammatorio che permette una più veloce rigenerazione dell'epidermide). Nei mesi estivi, quando siamo più vulnerabili alle scottature, è meglio rifornire la cassetta del pronto soccorso con preparati contenenti allantoina e D-pantenolo, che non causano reazioni allergiche e sono ben tollerati dalla pelle.